Budino al cioccolato – ricetta di Maurizio Di Mario

Fresco e goloso…non chiedetemi perché ma appena ho preparato il titolo “Budino al Cioccolato”, nella mia mente ho iniziato a canticchiare Pupo e la sua vintage “gelato al cioccolato “, dolce un po salato, tu gelato al cioccolato..

Si, il budino, che bontà! MI ricorda molto l’infanzia, ogni occasione era buona per mangiare il budino, fosse confezionato sul tavolo della mensa scolastica delle scuole elementari o a casa, in una domenica casalinga, il budino al cioccolato ha il potere di riportare alla mia mente bellissimi ricordi.

Questo è leggermente diverso dal solito…lo prepariamo seguendo i consigli di Maurizio di Mario. Così, tanto per vedere come un noto Pasticcere prepara un dolce simbolo di semplicità e molto casalingo..

Budino al cioccolato

Ingredienti:

  • 800 g di latte
  • 180 g di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 160 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 80 g di farina
  • 1 cucchiaio di rum
  • granella di mandorle o nocciole

Preparazione:

  1. Prendete un pentolino e scaldate il latte
  2. Prendete una casseruola, mettevi il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e il cioccolato tagliato a pezzetti, accendete a fuoco basso e fate fondere mescolando con un cucchiaio finché il cioccolato non si sarà sciolto
  3. Unite gradualmente la farina e amalgamate bene il tutto
  4. Aggiungete subito il latte bollente e fate cuocere a fuoco basso, mescolando fino a quando si sarà addensato
  5. Lasciar bollire per cinque minuti
  6. Prendete uno stampo per budini e spennellatelo con il rum
  7. Versate la crema nello stampo e lasciatela intiepidire
  8. Una volta tiepida, mettete lo stampo in frigorifero per almeno due ore
  9. Per sformare il budino, immergete lo stampo per qualche secondo in acqua bollente
  10. Prendete il piatto da portata e mettetelo alla base del dolce, poi capovolgetelo e staccatelo lentamente dallo stampo
  11. Spolverizzate con della granella di mandorle o nocciole

Budino al cioccolatoIo ho utilizzato gli stampini mono porzione..erano sei e…niente, né ho mangiati due!

Torta al cioccolato

Prima di catapultarmi nel mondo dolce carnevalesco, devo tornare indietro di almeno tre settimane e condividere ancora qualche ricetta golosa a base di cioccolato che, a volte, risulta terapeutico.

Una premessa è doverosa: preparate questa torta solo se siete in uno di quei periodi in cui vorreste solo del buon cioccolato. Basta una fetta di questa torta per rimettervi in pace col mondo e soprattutto appagare quella sana (o insana, dipende dai periodi) voglia di dolce e di cioccolato…..magari in occasione di una giornata un po’ grigia, oppure di una giornata di tranquillità casalinga, dove la voglia di coccole e di casa la fa da padrona, o, al contrario, in occasione di una grande delusione; scegliete voi il momento più adatto, in sintonia con il vostro sentire e il vostro umore. L’ideale, per me, e’ prepararla per festeggiare qualcosa, ma qualcosa di bello, in famiglia o in compagnia, perché il cioccolato fondente che la “anima” renderà questo momento un momento di festa.

Nel nostro caso, abbiamo preparato questa torta in occasione di una visita a casa: rivedere dopo forse almeno vent’anni una cara cugina che abita oltreoceano, in Florida; penso sempre che, come accade con i buoni amici e i più grandi affetti, anche se sei lontano, anche se non ti senti quotidianamente, rivedere una persona alla quale sei legata dai ricordi di infanzia e da molto affetto, faccia sempre bene al cuore e all’anima, provi quella sensazione di benessere e serenità, hai mille cose da raccontare, e allo stesso tempo non conta quanto tempo sia passato perché l’affetto che provi nel rivederti non è minimamente stato scalfito dal tempo, né dagli anni.

Torniamo a questa torta al cioccolato, la cui ricetta arriva dal mio libro preferito da un po’ di mesi a questa parte, e che mi stuzzica in continuazione con ricette davvero interessanti e golose.

È’ una torta ricca e piena, pertanto, ho un solo consiglio da dare: tagliare una fetta piccola, perché così la gusterete al meglio e soprattutto …. Potrete concedervi il bis senza che il re cioccolato “stufi” il vostro palato.

Torta al cioccolato

Ingredienti:

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 75 g di burro morbido
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di farina auto lievitante

Glassa al cioccolato:

  • 175 g di cioccolato fondente
  • 150 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio e mezzo di golden  syrup (in alternativa, ho utilizzato il miele)

Decorazione:

  • 225 g di frutti di bosco

Torta al cioccolato

Preparazione:

  1. Preriscalda il forno a 180 gradi, modalità statico. Ungi e fodera una tortiera
  2. Riempi un pentolino di acqua e fai scaldare a fiamma bassa. Quando l’acqua bolle, togli dal fuoco
  3. In una terrina metti il cioccolato a pezzi e il burro, appoggia la terrina sul pentolino e fai sciogliere mescolando continuamente, poi togli dal fuoco
  4. Separa i tuorli dagli albumi in due ciotole differenti
  5. Monta gli albumi a neve (sono pronti quando capovolgendo la ciotola, l’albume non si stacca 😉)
  6. Incorpora i tuorli e zucchero al cioccolato e lavora bene il composto
  7. Setaccia la farina e incorpora anche questa
  8. Aggiungi gli albumi a neve, incorporandoli delicatamente
  9. Mescola con un cucchiaio il composto formando un 8
  10. Una volta amalgamato, versa il composto nella tortiera e cuoci per circa 20 minuti
  11. Sforna la torta e coprila con carta di alluminio, rimetti in forno e fai cuocere per altri 15-20 minuti.
  12. La torta dovrà essere soda per essere pronta. Lasciala riposare per almeno venti minuti e poi sformala, aiutandoti con un coltello che passerai sui bordi della tortiera e capovolgendo la torta su una gratella

Prepariamo ora la glassa:

  1. In un pentolino metti il cioccolato a pezzi, la panna ed  il miele e fai sciogliere a fiamma bassa, mescolando continuamente
  2. Riponi la torta sul piatto da portata che hai scelto
  3. Versa la glassa sulla torta facendola colare anche sui lati con un cucchiaio
  4. Guarnisci a piacere con i frutti di bosco

Torta al cioccolato

Mi raccomando…fettine piccole 😉