Musica

Cambiamenti

Adoro la musica, é la colonna sonora della mia vita.

Da che mi ricordi, canticchio le canzoni che mi piacciono, facilmente ricordo i testi, ascolto molto la radio, amo il mio pianoforte.

Se devo scegliere una canzone che in questi giorni ascolto sempre volentieri, scelgo:

titolo così importante, questa canzone di Vasco ha un incedere irresistibile! Un po’ rock, un po’ rhytm & blues. Forse un po’ scontata ma allo stesso tempo terribilmente realistica. Non posso fare a meno di alzare il volume e cantarla a squarciagola quando sono in auto.

when you say nothing at all

Dopo aver pubblicato il primo post di ricordi dedicato a Londra, non potevo non pensare ad una delle mie canzoni preferite, colonna sonora del film Notting Hill.

Durante la gravidanza, mentre aspettavo il mio piccolino, l’ho cantata mille volte, come una scema, in macchina, mentre tornavo a casa dal lavoro.

Chissà se qualcuno ci crede se dico che, quando il mio bimbo non riesce ad addormentarsi, la sua ninna nanna preferita é proprio questa canzone, sussurandogliela dolcemente, si addormenta..

L’ho cantata anche quella sera, a Kos, nell’estate del 2011, durante una serata al villaggio dedicata al Karaoke. Da brava italiana, non potevo fare a meno di scegliere anch’io una canzone. Ma non ho scelto una canzone italiana, seppur ve ne siano moltissime che mi piacciono


come tu mi vuoi

Sono cresciuta con le canzoni di Mina, mia madre l’adorava. Le piaceva cantare, conosceva anche tutte le movenze della grande Mina, la imitava.

ricordo che aveva una musicassetta sulla quale aveva registrato la canzone “tu non crederle”, malinconica e intensa. Ricordo che spesso andavamo insieme alla Standa e le piaceva acquistare dischi 33 giri, mentre io e mio fratello più piccolo di me insistevamo affinché ci comprasse la raccolta delle canzoni dei cartoni animati.

Non ho la voce che ha mia madre, adoro cantare anch’io ma non arrivo alle sue estensioni Vocali. per cui quando riascolto la grande Mina nelle sue canzoni più belle e più femminili, canto in playback, come facevo da ragazzina…immaginando me stessa per quei tre minuti, come una grande diva, bella brava e carismatica.

di Mina posterò altre canzoni, “come tu mi vuoi” , invece, la canta stasera per me Irene Grandi.


L’ANIMA VOLA

adoro Elisa e la sua voce.

 


L’ISOLA CHE NON C’È’ 

di questa canzone! conosco ogni singola parola.

Da piccola con mio fratello la cantavamo in cameretta: grazie ad un bel giradischi, il 33 giri di Edoardo Bennato “Sono solo Canzonette” ci faceva compagnia nei lunghi pomeriggi piovosi, quando non era possibile trascorrere il nostro tempo nel cortile del palazzo.

E’ la canzone che ha ispirato il titolo del mio blog..e alla quale sono ovviamente molto affezionata.

 


THE YEAR OF THE CAT

Chi ama la bella musica, conosce questa canzone, l’adoro, e mi riporta indietro negli anni.

Io l’ho conosciuta negli anni 80 quando da ragazzina facevo la speaker radiofonica. Un’esperienza meravigliosa che non dimentico, un periodo nel quale ho conosciuto persone che mi sono rimaste nel cuore.


SAVE THE LAST DANCE FOR ME

Michael Buble’ e la sua bella voce, ogni volta che lo ascolto penso che voci così nascono sempre più di rado.

8 thoughts on “Musica

    1. Ciao e benvenuta! Grazie abbiamo già qualcosa in comune e mi fa molto piacere…e’ una pagina “in costruzione”, da popolare con numerosi altri brani che mi piacciono….a presto!

      Mi piace

  1. Cara amica come ti capisco, anche per me la musica è importante e mi accompagna in ogni momento della mia vita…sin da bambina….Lavoro in ufficio ma nel mia anima oltre ad amare profondamente la cucina… sono una cantante, ho una band di musicisti professionisti e facciamo serate in locali qui e là….cover rock/blues/soul……la musica mi è stata vicina e lo sarà per sempre…Pam 🙂

    Mi piace

  2. Ciao Pam, mi è’ sfuggito questo tuo commento, e’ bello sapere che hai una tua band, e che canti 🙂 mi sarebbe piaciuto, ma la mia voce, pure essendo intonata e’ molto sottile e non ho grande estensione, per cui ammessi questi limiti, mi diverto ad accompagnarmi con il pianoforte, che suono da quando ero bambina.. Ecco cos’è questo feeling che abbiamo: la musica 🙂 ! Buona giornata

    Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...