Sentirsi utili

il

Oggi il mio bimbo e’ malato, l’ennesimo virus gastro-intestinale in circolazione, preso chissà dove, lo tiene in scacco da questa notte.

Inutile dire che in queste situazioni e’ impossibile dormire durante la notte, specialmente per lui, continuamente disturbato dal malessere.

Se non c’è’ febbre, il pediatra consiglia di reintegrare i liquidi gradualmente, prima con piccoli cucchiaini d’acqua, poi con qualcosa di asciutto. L’alimentazione dovrebbe essere la risoluzione del problema con riso bianco, ad esempio, e alimenti leggeri ma se il bambino e’ inappetente non bisogna forzarlo a mangiare.

Si inizia con un po’ di the’ con qualche biscotto. Se, come nel nostro caso, il bimbo non vuole bere, bisogna cercare di dargli un pochino d’acqua.

Per ora, sono stati sconsigliati i re integratori di liquidi, posto che è’ da tenere sotto controllo qualora vi fosse febbre e il resto del disturbo si protraesse.

Il dispiacere di vederlo stare male, la voglia di essere d’aiuto e presente vengono prima di tutto nonostante i sensi di colpa di non poter essere in due posti contemporaneamente: a casa e al lavoro.

In molti rassicurano che un bimbo che frequenta il nido prepara gli anticorpi e sarà così già pronto per la scuola materna. Voglio essere positiva e sperare che si, tra un anno e mezzo non si ammali così spesso.

E’ sempre così vispo e attivo, e deve essere sempre impegnato, e vederlo così mogio mi sembra così strano.

Da qualche parte ho letto che i bimbi della sua età vogliono rendersi utili quando cominciano a scoprire le loro capacità: in effetti e’ vero, e’ sempre presente ogni volta che c’è da svuotare la lavastoviglie come fa la mamma, prendere la scopa per pulire, scaricare la lavatrice, svuotare le borse della spesa.. E noi lo aiutiamo in questo gioco..

C’è un altro gioco, invece, che e’ più “dolce” e riguarda i suoi biscotti che conserviamo in un bel barattolo di vetro.

Quando stanno per finire, lo aiuto ad aprire la confezione di biscotti e lui si diverte e si impegna a riempire il barattolo.

Non finirebbe mai…anzi si arrabbia quando chiudo il barattolo, ormai pieno.

 

 

 

Annunci

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Barby ha detto:

    Ma povero il tuo bimbo, mi spiace spero guarisca in fretta! Questa cosa dei biscotti fa tanta tenerezza! 🙂 Un bacio! E un abbraccio al bimbo! 🙂

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie Barby, sei carinissima!

      Mi piace

  2. righe orizzontali ha detto:

    La mi apedriata, quando questi virus infettavano i miei bimbi (che ormai sono grandicelli) mi consigliava di somministrare qualche cucchiaino di parmiggiano reggiano grattigiato nel tè. Il sapore è orrendo, ma funziona. In bocca al lupo al tuo cucciolo, cara Cri.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao grazie mille! Proverò di nuovo con il parmigiano!

      Mi piace

  3. afinebinario ha detto:

    In bocca al lupo piccoletto! 😉
    Simpatici i lavoretti che hai imparato a fare, compresa la sistemazione dei biscotti.
    Coraggio anche alla mamma Crì.
    Un abbraccio ad entrambi 😉

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Mah, ho come la sensazione che queste buone abitudini di “aiutare” la mamma sia una fase molto passeggera…di gran curiosità 🙂 ma va bene così, se penso che ha solo 20 mesi! Grazie mille per l’incoraggiamento e per essere passata di qui! A presto

      Mi piace

  4. unviaggioincucina ha detto:

    Belli questi giochi 🙂
    Spero si rimetta presto!
    Un abbraccio

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie mille, siamo al secondo giorno…

      Mi piace

  5. acasadisimi ha detto:

    ciao cara! i miei figli hanno 12 e 6 anni e se ti può consolare sono stata ieri dal pediatra perché anche il grande ha avuto un virus che è durato una settimana! un incubo!! ma passa! anch’io l’ho portato al nido dove ha preso di tutto ma è vero che si fortificano, vedrai che già l’anno prossimo andrà meglio! un abbraccio ad entrambi!
    Simi

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie per questo tuo commento, mi fa molto piacere e La tua conferma mi rasserena un po’, da settembre siamo in ballo almeno una volta al mese con qualche malanno! Sono contenta per aver scelto il nido per tutte le attività che fanno con gli altri bimbi, diventano autonomi molto in fretta e imparano molte cose…ma sui virus purtroppo ho dovuto farci un po’ il callo. A presto!

      Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.