Caprese al Limone – Ricetta di Salvatore De Riso

il

E’ arrivato il momento di accostarmi alle ricette del grande Maestro Sal De Riso, per diversi motivi: la familiarità con sapori e colori dei suoi dolci, le sue origini, Minori, i giardini di limone,e poi per la grande curiosità che ho di provarle, seguendo dosi e modi che illustra nel suo libro Dolci del sole.

Caprese al Limone

Questo libro ha tutta l’aria familiare che può avere un album di fotografie della mia famiglia, dove ritrovo il mare, i vicoli di Minori, le piante ed i giardini di limone, alcuni volti conosciuti, tutto il calore del sole e i colori del mare che ho frequentato per molti anni. I suoi ricordi, somigliano ai miei, almeno in parte.

Leggendo questo libro, ho rivissuto alcuni momenti estivi trascorsi a Minori durante la mia infanzia e la mia gioventù, quando le vacanze mi riportavano al mare ogni anno, dai nonni, dagli zii e cugini, come ho già raccontato in altre occasioni parlando della mia nonna.

Era una bella consuetudine per noi andare a mangiare il gelato nella gelateria di suo padre, Antonio, e dove prima di concludere la vacanza, andavamo a scegliere le cartoline da spedire agli amici. Il gelato al limone era il più buono di tutta Minori. Ricordo come fosse ieri, di rientro dalla passeggiata sul lungomare, in compagnia della mia famiglia e dei miei zii, ci fermavamo in gelateria, i miei gusti preferiti fragola e limone. Era proprio li, a ridosso di Piazza Cantilena, non molto distante dove oggi c’è la Pasticceria di Salvatore De Riso. Io di quegli anni ricordo l’estate a casa di mia nonna, il mare, le cotte estive ed il gelato al limone. Della sua bella Pasticceria, le mousse.

La ricetta di Sal De Riso della Caprese al Limone e’ pubblicata nella sezione intitolata “Le mie creature” ed il sottotitolo e’ Ricetta adatta anche per celiaci.

Dunque, cari amici gioite, la Caprese al Limone, oltre ad essere buonissima, e’ anche gluten free!

Caprese al limoneIngredienti per 8 persone:

Cioccolato bianco

  • 200 g di mandorle dolci pelate
  • 120 g di zucchero a velo
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 180 g di cioccolato bianco
  • 1 limone Costa d’Amalfi, la scorza grattugiata
  • 30 g di scorzette di limone candito
  • 50 g di fecola di patate
  • 5 g di lievito per dolci
  • 100 g di olio extra vergine di oliva
  • 250 g di uova (n. 5)
  • 60 g di zucchero

Preparazione:

Caprese al Limone

  1. Accendete il forno a 200 gradi (modalità statico)
  2. Imburrate ed infarinate con la fecola di patate una tortiera del diametro di 22 cm
  3. Frullate le mandorle con lo zucchero a velo e i semini di vaniglia e mettete da parte in una ciotola
  4. A parte, grattugiate il cioccolato bianco oppure tagliatelo finemente
  5. In una capiente terrina con le fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero finché non triplicherà di volume
  6. Alla miscela di mandorle e zucchero a velo, incorporate il cioccolato bianco grattugiato, le scorzette di limone candite tritate finemente, la scorza grattugiata del limone, la fecola di patate setacciata con il lievito.
  7. Mescolate tutti gli ingredienti
  8. Aggiungete l’olio extra vergine di oliva e infine le uova montate.
  9. Emulsionate tutto con una spatola senza preoccuparvi se le uova dovessero smontarsi
  10. Versate il composto nella tortiera e infornate a 200 gradi per 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 160 gradi per circa 45 minuti. (Con il mio forno, ho dovuto aumentare il tempo di cottura 160 gradi fino a quasi 60 minuti. Controllate quindi la cottura con lo stuzzicadenti finché non risulterà asciutto)
  11. Dopo la cottura lasciate raffreddare il dolce nella tortiera
  12. Sformatelo quando sarà tiepido
  13. Lasciatelo riposare qualche ora, poi spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

La ricetta originale e’ scritta diversamente, ho cercato infatti di semplificare ulteriormente tutti i passaggi, mantenendo ovviamente il procedimento invariato, credo che l’elenco dei passaggi da fare, forse, aiuti un po’, soprattutto con ricette un po’ elaborate come queste.

Caprese al Limone di Sal De Riso

Il mio aiuto pasticcere oggi è stato proprio bravo, ha voluto aiutarmi proprio in tutto, anzi, anticipava i passaggi, tanto che alla miscela di mandorle macinate e zucchero a velo ha ben deciso di aggiungere dell’acqua nel momento in cui ero pronta per aggiungere il cioccolato e tutto il resto….per non sbagliare, ho ricominciato da capo.

Grazie a Sal De Riso e ai grandi Pasticceri come lui che negli ultimi anni condividono segreti e ricette con il proprio pubblico.

Caprese al Limone

Annunci

17 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura ha detto:

    Sal de Riso, un mito, mi piacciono le sue ricette, la Caprese al limone e’ buonissima, brava Cristina, certo che con un aiutante cosi’, 🙂 baci cara, buon inizio settimana, ❤

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Il mio piccolino che dice sempre di essere “grande”.. Non vede l’ora di maneggiare gli ingredienti. Adesso dorme come un angioletto.
      ❤️ grazie di essere passata anche questa volta..buona settimana

      Mi piace

      1. Laura ha detto:

        ❤ che bello, dolcissimo, ❤

        Mi piace

  2. Una ricetta che fa sognare! I miei ricordi non sono intimi e familiari come i tuoi, ma la Costiera Amalfitana è anche nel mio cuore, compresi i suoi sapori e i suoi profumi.
    Felice settimana.

    Liked by 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      cara Silva, dal fascino dei tuoi post e la passione per i viaggi, sotto sotto me lo sentivo che conoscevi la Divina Costiera e ne avevi dei ricordi. E’ un piacere per me leggere questo tuo commento che hai deciso di condividere, e ti dico che, nonostante ci abbia trascorso venti estati consecutive della mia vita, tornandoci poi successivamente spesso, ho sempre un sussulto ogni volta che se ne parla, ogni volta che la vedo in TV. E’ uno dei nostri gioielli italiani. Buona serata

      Mi piace

  3. Fabiana Schianchi ha detto:

    Mi ricordo Minori e Maiori, Praiano, Positano e Amalfi con il suo Duomo maestoso! Mi ricordo che era il 1987 ed era la mia luna di miele nella mia prima vita, mi hai fatto ritornare a galla ricordi che mi fanno ancora piangere anche se è passata una vita…..Mi ricordo tutto, la costiera Amalfitana, la piazzetta, la festa di Ferragosto, i pomodorini rossi così gustosi che li mangiavamo sconditi, al naturale! Per cercare di non piangere più proverò senz’altro la tua ricetta, anche se vedo che semplicissima non deve essere. Mi applicherò con meticolosità poi cara Cristina ti farò vedere il risultato. Grazie per averla pubblicata, Fabiana Schianchi.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Cara Fabiana, da un lato sono contenta che tu conosca questi posti per me molto familiari, dall’altro mi spiace vedere le tue lacrime, quello che mi consola e’ sapere che comunque si tratta di ricordi belli ed indimenticabili.
      Per la ricetta, sembra complicata, ma non lo è’. Fammi sapere poi come andrà, e’ giusto che il buon Sal De Riso abbia riscontri sulla riuscita di una delle sue “creature”. Un abbraccio! A presto.

      Mi piace

  4. ed io che pensavo ci fosse la ricotta ( che non amo) … bene bene…cosi la proverò♥ …. ma non ce la diamo una tregua x la prova costume?… no…no…io punto tutto su altro.. il mio aspetto ormai non si corregge piu’ ciao cri ♥

    Liked by 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Cara Rosa, rigorosamente senza farina e senza formaggi 😊…per la prova costume, mi sto impegnando, ma la gola vince su tutto, allora per limitare i danni, preparo dolci e li regalo… 😀 un abbraccio e se la fai fammi sapere come e’ andata.

      Mi piace

  5. natadolce ha detto:

    questo dolce fa parte di quelli che vorrei preparare, ma che per un motivo o per l’altro non ho ancora fatto. Ma verrà anche il suo momento!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao Nata, dunque abbiamo gli stessi gusti! Adesso non hai scuse, tocca a te prepararla ed io passerò ad assaggiarne una fettina.. 😉 e’ così buona!
      A presto e grazie per essere passata.

      Liked by 1 persona

      1. natadolce ha detto:

        Lo farò sicuramente presto, promesso!

        Mi piace

      2. La Cri' ha detto:

        Buon fine settimana!

        Liked by 1 persona

  6. FMtech ha detto:

    Ciao Mi sono permesso di invitarti a partecipare a questo gioco contest musicale ti ho taggato http://www.fmtech.it/diario/mood-music-tag/ spero di fare cosa gradita e che parteciperai a questo gioco musicale. Grazie. Ciao! 😉

    Liked by 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Buongiorno! Grazie molto volentieri! La musica, che passione!
      Con questo week end lungo che inizia domani, finalmente dovrei riuscire a rispondere. A presto e verrà zie.m

      Mi piace

  7. che dolce fantastico..mi riprometto sempre di farlo..anche se, essendo siciliana, utilizzerei limoni e mandarle della mia terra.. 🙂

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Altrettanto buoni! grazie di essere passata!

      Liked by 1 persona

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...