Ciambelline alla Ricotta con Gocce di Cioccolato

il

Ciambelline ricotta e gocce di cioccolato

Quando sono alla ricerca di nuove ricette dolci, ammetto che mi faccio sempre conquistare dal nome e dalle fotografie.

E così, per queste Ciambelline e’ stato un po’ un colpo di fulmine, sarà per la ricotta e le gocce di cioccolato,che per i golosi, sono il massimo, sarà forse per l’idea di gustare un dolce morbido, fatto sta che non ho resistito alla tentazione di provarlo.

Vedrete che queste Ciambelline risulteranno soffici, molto morbide, richiedono la cottura in forno ed essendo dei lievitati, dovranno rimanere a riposo. Dovranno infatti lievitare un bel po’, per cui, quando deciderete di farle, assicuratevi di avere tempo a disposizione, poiché prima di riuscire ad infornarle, dovranno trascorrere complessivamente quattro ore. Quindi, si tratta di una golosità da preparare al mattino presto per la merenda, oppure la sera per la colazione del mattino dopo.

Diciamo che mentre trascorre il tempo di lievitazione potete fare molte altre cose…

Una cosa e’ certa, appena sfornate, ancora calde sono una delizia ed una tira l’altra.

Per questa ricetta ringrazio Vale Cucina e Fantasia che con questa dolce ricetta mi ha conquistata, fate una visita al suo blog di cucina e troverete ottime idee, cliccate sul link e troverete la ricetta originale.

Ciambelle ricotta e gocce di cioccolato

Ecco come si preparano:

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 250 gr di Farina Manitoba
  • 200 ml di latte intero tiepido
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di ricotta 
  • 30 gr di burro
  • 7 gr di lievito di birra
  • 1 uovo
  • gocce di cioccolato
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. In un pentolino, oppure nel microonde, riscaldate il latte
  2. Preparate nella planetaria o nel Bimby le due farine, l’uovo, il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e la ricotta
  3. In un bicchiere, sciogliete il lievito nel latte ormai tiepido, ed aggiungete un cucchiaino di zucchero
  4. Unite il latte in cui avete sciolto il lievito nella planetaria o nel Bimby e lavorate l’impasto fino a quando non avrete ottenuto una palla. Nella Planetaria il tempo necessario pare sia di 15 minuti, con Bimby circa 1 minuto a velocità 5
  5. Aggiungete le gocce di cioccolato ed impastate per il tempo necessario a farle amalgamare nel composto
  6. Quando la palla di impasto si sarà staccata dalle pareti della planetaria e ormai formata, prelevatela e mettetela in una ciotola, coperta con un panno.
  7. Lasciate lievitare per 3 ore
  8. Trascorso il tempo necessario, preparate una spianatoia ed infarinatela
  9. prelevate l’impasto lievitato e stendetelo con un mattarello
  10. Con un coppa pasta tagliate dei dischi così da formare la ciambella, e con uno piccolo, oppure con un tappo di una bottiglia di plastica, formate il cerchietto più piccolo.
  11. Preparate una teglia e rivestitela con carta forno, dove adagerete le Ciambelline
  12. Copritele con un panno e lasciatele lievitare ancora per un’ora
  13. Per tempo, preriscaldate il forno, modalità statico a 180 gradi.
  14. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, infornate le Ciambelline nel ripiano centrale del forno e fate cuocere fino a che non saranno dorate. Secondo la ricetta originale, ci vorranno 20 minuti, ma secondo la mia esperienza sono state sufficienti tra i 12 ed i 15 minuti. Per essere sicure, fate la prova dello stecchino e se fuoriesce asciutto, le ciambelle saranno cotte

La lavorazione e’ un po’ articolata ma vi assicuro che la bontà vi ripagherà del tempo trascorso in cucina.

Ciambelline Ricotta e gocce di cioccolato

Annunci

13 commenti Aggiungi il tuo

  1. Cix79 ha detto:

    quanto invogliano queste foto… ma devo trattenermi, l’estate ed il mare incombe 😀

    Piace a 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      …a chi lo dici …ma una però .. 😉

      Piace a 1 persona

  2. giovanna ha detto:

    belle e buone, però essendo fatte di pasta lievitata il giorno dopo sono ancora morbide?

    Mi piace

  3. La Cri' ha detto:

    Ciao Giovanna, giusta osservazione, tendono ad asciugarsi un po’ a partire dal giorno dopo, ma se le tieni ben coperte con carta alluminio mantengono la morbidezza. Certo, appena sfornate si rischia di mangiare le tutte! 😉 a presto e buona serata

    Piace a 1 persona

  4. Nelle foto mi ricordano certe ciambellini di cui favoleggiano ancira i miei figli. Devono essere squisite. Anche io coi lievitati ho sempre gli stessi dubbi di Giovanna.

    Piace a 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Ricettina golosa 😉

      Mi piace

  5. ideepensharing ha detto:

    Sembrano buonissime! Se nei prossimi giorni non farà troppo caldo proverò a farle per la colazione 😉

    Mi piace

  6. newwhitebear ha detto:

    Altro che cookies 😀 queste sono molto meglio 😀 😀
    Sarà per il ciocolato ma credo che siano deliziose.
    Mi hai conquistato.
    Felice pomeriggioe e nuova settimana
    Un caro saluto

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao! Rispondo in super ritardo per dire che sono felice che queste Ciambelline piacciano anche a te, che rifuggi dal cioccolato 😊

      Piace a 1 persona

      1. newwhitebear ha detto:

        Rifuggo dal cioccolato? Direi il contrario. Ne sono ghiottissimo

        Mi piace

      2. La Cri' ha detto:

        Giusto hai ragione, rifuggi dalla Nutella ! 😊

        Piace a 1 persona

      3. newwhitebear ha detto:

        esatto 😀

        Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.