Ciambella nuvola al cacao – solo albumi

il

Vacanze.

Finalmente, dopo aver visto partire tutti, il giorno di ferragosto e’ stato il nostro turno.

Mare, sole, sabbia e una dolce scoperta, questa ricetta, assolutamente da condividere e che dovrete provare al più presto.

Soprattutto se avete conservato degli albumi inutilizzati: questa torta o ciambella vi consentirà di utilizzarli al meglio e di ottenere un dolce sofficissimo.

Liam lo ha apprezzato molto, come sapete lui, ahimè, e’ affezionato alle sue merendine e guai a chi gliele tocca, sono pochi i dolci che sforno a casa che incontrino il suo gusto ma da qualche giorno anche questa ciambella rientra tra le sue preferite.

La cosa bella di questa torta e’ che potrete farla quando avrete albumi avanzati da precedenti preparazioni che richiedevano esclusivamente l’utilizzo di tuorli, come ad esempio la crema pasticcera. Spesso mi capita di avanzarne e di cercare nuove ricette per utilizzarli in modo goloso. Ad esempio, per preparare le Lingue di gatto.

Ma questa ciambella, che ho rinominato “nuvola al cacao”, vale davvero la pena di essere scoperta.

Le dosi che trovate di seguito sono per uno stampo di 20 cm.

Ecco cosa serve:

  • 180 g di albumi (circa sei, ma dipende dalla grandezza delle uova)
  • 170 g di zucchero semolato
  • 150 g di acqua
  • 100 g di olio di semi di mais
  • 175 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q. B.

Per la farina, ho utilizzato la farina speciale “Torte leggerissime” che rende il dolce sofficissimo.

Preparazione:

  1. Accendete il forno in modalità statico a 180 gradi
  2. Imburrate o spennellate con solo olio uno stampo per torte o per ciambelle di 20 cm di diametro e spolverate con farina
  3. Nel frattempo montate a neve ben ferma gli albumi in una planetaria oppure in una terrina con il frullino elettrico
  4. In una terrina, versate lo zucchero, aggiungete l’acqua e miscelate bene con una frusta, aggiungete gradualmente anche l’olio, continuando a lavorare il composto finché non risulti omogeneo
  5. A parte, Prendete un setaccio e versatevi farina, cacao e lievito e setacciateli versandoli nel composto di zucchero, acqua e olio, mescolando finché non avrete un composto liscio e senza grumi
  6. Incorporate delicatamente gli albumi al composto, prelevandone un cucchiaio alla volta, amalgamandoli con movimenti dal basso verso l’alto.
  7. Trasferite il composto nello stampo imburrato e lasciate cuocere per circa trenta minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare, se la torta e’ asciutta e quindi cotta dentro, lo stecchino risulterà asciutto e potrete sfornare la torta o ciambella.
  8. Prima di sformare il dolce dal suo stampo, lasciatelo raffreddare.
  9. Spolveratelo con abbondante zucchero a velo.

Provatela, questa torta e’ morbidissima, soffice e leggera, senza colesterolo, senza lattosio. Vedrete che sarà un successo!

Annunci

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mile81 ha detto:

    Che buona! Ottima idea anche pet usare

    Mi piace

  2. Mile81 ha detto:

    … Albumi rimasti. Scusa ma sto scrivendo dal cel.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Si una ricetta facile e veloce per questi poveri albumi avanzati…si possono riutilizzare ottenendo dolci buonissimi!

      Liked by 1 persona

      1. Mile81 ha detto:

        Grazie mille per averla condivisa!

        Liked by 1 persona

      2. La Cri' ha detto:

        Grazie a te !

        Liked by 1 persona

  3. Il laboratorio di Pleeny- Tra fantasia e realtà. ha detto:

    molto piacere mamma in corriera…sono una scrittrice e penso che quando andrò in crisi ipoglicemica leggerò tutti i tuoi post e ingrasserò solo a guardarli

    Liked by 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      molto liqta, anch’io scrivo, tuttavia non aspettare la crisi ipoglicemica 🙂 avvisa le tue amiche che amano dilettarsi con i dolci di passare a trovarmi, cosi tu puoi continuare a scrivere e magari assaggiare qualche biscottino o qualche dolcetto…se hai tempo, qui troverai anche post che non parlano necessariamente di ricette.. a presto, passo a trovarti.

      Mi piace

      1. Il laboratorio di Pleeny- Tra fantasia e realtà. ha detto:

        ah okkey…..ottimo allora!!!!

        Mi piace

  4. newwhitebear ha detto:

    ciao. Di nuovo con le tue bontà squisite.
    Un caro saluto

    Liked by 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie per la tua costante presenza, purtroppo la costanza non è il mio forte, e quindi alterno periodi di grande assenza a periodi un po’ più intensi in cui riesco a pubblicare qualche post in più, tutto ciò con il mio grande rammarico.. Chissà, magari sette,nere promette un po più di buono 😉

      Liked by 1 persona

      1. newwhitebear ha detto:

        vedo che alterni presenze a lunghe assenze ma il tempo è un tiranno non da poco

        Liked by 1 persona

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...