90 anni

il

Cara nonna,
Il 29 novembre 2014 compi 90 anni.
Ho in mente com’eri, e come sei adesso.
Possente, forte, energica ed inesauribile, prima.
Minuta e asciutta, seduta al tavolo o sul tuo divano, ora. Ma la tua energia e’ ancora molto viva, la vediamo nelle tue mani, mentre cerchi di tenerti attiva ed in movimento sfogliando libri, facendo piccoli lavoretti in cucina, come mondare le verdure.
Hai cresciuto cinque figli, hai numerosi nipoti e non so quanti pronipoti. Noi tutti sappiamo chi sei, cosa sei stata, per noi, in tutti questi anni.
Solo tu, sembri non sapere. Guardi tutti noi, con lo stesso stupore di chi incontra in casa propria un ospite sconosciuto.
Ci accogli con un sorriso benevolo, nonostante tu non sappia chi siamo, e la tua risata e’ rimasta la stessa. Incroci i nostri sguardi e per un attimo penso che tu mi abbia riconosciuta, sai chi sono, ricordi ancora quell’ibisco rosso che ti regalarono alla mia nascita? sono io, la prima nipote.
Sono quella che veniva a trovarti a luglio con la mia famiglia, fino a che, diventata maggiorenne, altri lidi non mi hanno allontanata da te e dalle mie radici, complice la voglia di vedere posti nuovi, paradisi esotici, nell’illusione vi fosse qualcosa di più bello al di fuori dei nostri confini.
In quel mese festeggiavamo per ben tre volte: il 13, per la patrona del paese, il 24 per il mio onomastico, il 26 per il tuo onomastico.
Le tue torte, senza ricettari, erano superbe e “fatte ad occhio”, come dicevi tu, dosi stimate, secondo un vecchio segreto che ahimè non conosco.
Le tue mani hanno raccolto frutti maturi e succosi, coltivato limoni grossi come cedri, accudito figli e marito, cucinato per nipoti, curato il nonno negli ultimi anni della sua vita.
Quella lunga scalinata che ti portava a casa tutti i giorni dal centro paese, la facevi tutta d’un fiato, carica come un mulo, con le tue buste della spesa, vestita elegantemente, con i capelli in ordine, non un capello fuori posto.
Mamma mi incitava a venirti incontro, a far di corsa per poterti aiutare con quelle buste per alleviarti i il peso della salita. E tu mi illudevi di aiutarti, quando tra tutte quelle buste, sceglievi accuratamente quelle più leggere da darmi.
Una volta arrivati a casa, da una di quelle buste, tiravi fuori un sacchetto della pasticceria con le brioche appena sfornate, per i nipoti.
Lavavi accuratamente i tuoi ori con lo shampoo o il bagnoschiuma affinché diventassero più lucidi e brillanti.
Per merenda, preparavi pane e pomodoro, olio e origano.
Mi hai insegnato, quando avevo soli dieci anni fa a tenere in mano l’uncinetto, a fare una catenella ed iniziare un centrino.
quella volta che mi hai portato con te in pullman, per andare a trovare la tua famiglia nel Cilento, i miei zii, i miei cugini, arrivata li, non volevo più tornare. Che belli i tuoi posti, che belle persone i tuoi familiari, li ricordo tutti sorridenti e ospitali, e aperti, empatici.
Ricordo che a tavola, tutti insieme, d’estate, bisognava essere puntuali perché il nonno pranzava alle 12.30. Per te, mangiare poco era una sorta di “offesa”, passavi e ripassavi dalla cucina verso il tavolo a dirmi “mangia!”
Ricordo ancora tante cose, di te, della tua forza, del tuo carattere.
Forza e carattere.
Li rivedo ancora in te, nella tua grande voglia di esserci.
Non sai chi sono io, eppure, quando ci siamo riviste dopo cinque anni, sul tuo divano, seduta accanto a te, mi hai preso un braccio, e su una guancia, mi hai ripetutamente schioccato una serie di baci, sonori, come facevi quando mi rivedevi a luglio, dopo un anno.
Auguri, nonna, ti voglio bene.

Nonna

23 commenti Aggiungi il tuo

  1. momfrancesca ha detto:

    Bellissimo. Post emozionante.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie, sei gentile, sono emozioni forti che solo la famiglia può regalare. ..ti auguro buona domenica e a presto

      Mi piace

      1. momfrancesca ha detto:

        Hai detto bene, la Famiglia. Tienitela stretta, tu che l’hai. Io, al contrario, ho un mucchio di persone che non sento mai. Complimenti e… Auguri alla nonna! Grande donna dalla tempra di una volta. Buona giornata.

        Mi piace

      2. La Cri' ha detto:

        Cara Francesca, ci sono mille motivi per non sentirsi mai, ma con il tempo ho imparato che ne basta almeno uno per superare il silenzio e riavvicinarsi. Ne vale la pena. Grazie di essere passata di qui, buona domenica.

        Piace a 1 persona

  2. Cambiano i nomi e i luoghi, ma la storia della vita si ripete ovunque con la stessa irripetibile gioia, struggente di nostalgia quando passa…. finisce…. Quanto sono “dentro” ogni parola😢 Un abbraccioxxx e un Caro Augurio alla Nonna che ha arricchito il tuo cuore di così tanto amore.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao Marilena, incredibile,come a volte si tema di non essere capiti, salvo poi provare sentimenti così universali che ci accomunano. grazie per tuo messaggio e per averlo condiviso.

      Piace a 1 persona

  3. Auguri anche da parte mia, che ancora cito spesso le mie nonne che non ci sono più, ma solo fisicamente.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Buona domenica Silva, sono nei nostri cuori. Grazie e a presto.

      Mi piace

  4. auguri a questa nonna cosi speciale, che vive sempre in te ciao cri

    Mi piace

  5. Tanti auguri alla tua nonna. Fortunata ad aveei nipoti che le riservano tanto affetto!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie mille, sei un tesoro! Buona serata

      Mi piace

  6. Laura ha detto:

    Auguri alla tua nonna dolcissima, complimenti!! La tua dedica e’ bellissima, ❤

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie Laura, sei sempre carinissima! ❤

      Mi piace

      1. Laura ha detto:

        Mi piace

  7. lullina76 ha detto:

    I nonni …….questa meravigliosa invenzione……💜

    Mi piace

  8. newwhitebear ha detto:

    Emozionante il tuo pezzo per i novant’anni della nonna.
    Immagino grandi feste e l’affetto di tutti i suoi cari.
    Auguri nonnina

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie, si, un evento, direi, che ha riunito tutti i figli intorno a lei, sono partiti tutti insieme un auto per andarla a trovare a 1000 km di distanza 🙂

      Mi piace

      1. newwhitebear ha detto:

        Sono stati i mille chilometri più belli che abbiate percorso.

        Mi piace

  9. Emozionante. Un abbraccio a te e alla tua nonna!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie, sono contenta che le emozioni che provo siano arrivate. A presto

      Mi piace

  10. papinamoon ha detto:

    bellissimo!!! molto emozionante!!! tantissimi auguri a tua nonna!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ti ringrazio molto, e’ stato così semplice seguire il mio cuore in questa dedica…a presto!

      Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.