Tour de force

il

Se ripenso a questi ultimi giorni, rivivo il tour de force…vediamo..da dove comincio?

Ah si, dal buon auspicio di domenica scorsa, dalla speranza di vedere il lato positivo delle cose: vi ricordate il mio ultimo post di domenica scorsa? Ecco.

E’ accaduto di tutto, di più…

  • Lunedì scorso:
  1. ho trovato traffico, sono arrivata in ritardo al lavoro, e in più pioveva..
  2. Ho dovuto gestire un caso urgente di una cliente francese che, non avendo ancora ricevuto un rimborso, minacciava di tutto e di più (via mail, si intende)
  3. un povero parroco di una nota isoletta italiana, manda una mail dicendo che gli abbiamo perso il bagaglio… Mai capitato un caso simile in tutti questi anni…
  • Martedì: tutto pacifico, non ricordo particolari tragedie
  • Mercoledì: prendo la multa per non aver cambiato il disco orario E spostato la macchina.

Come mai?

Accolgo l’invito di un gruppo di colleghi ad andare a mangiare la pizza in pausa pranzo: il mercoledì a 10 franchi, tutte le pizze. Esco dimenticando di spostare il disco orario, poiché si va con una sola macchina che non e’ la mia…al ritorno chiedo di lasciarmi davanti al parcheggio per cambiare il disco, ma, rovistando nella borsa, profonda un metro – ci vorrebbero maschera e boccaglio – non trovo nulla, e così desisto…mica passeranno i vigili proprio oggi! Le chiavi della macchina saranno rimaste nella giacca in ufficio..

Secondo la legge di Murphy…Esco infatti alle tre e mezza ed il vigile sta multando quasi tutte le auto come la mia “abusive”..lo odio profondamente, e penso che ho fatto proprio un affare: pizza e panasce’ mi son costate circa 60 franchi 🙂

  • Giovedi: e’ festa, e sono a casa. Porto io Liam al nido. Ho una giornata per me, da cosa inizio? La ricrescita mi suggerisce: “corri dal parrucchiere”.. Arrivo al centro commerciale e incrocio una carissima amica, con cui adoro chiacchierare, anche lei va a fare il colore: quando ci ricapita di avere ben due ore di tempo tutte per noi per raccontarcela su? Lei con due bimbe, io con uno: praticamente mai…quindi Carpe Diem! La lunga attesa dal parrucchiere per colore, taglio e piega non e’ mai stata così piacevole!

Mangio qualcosa al volo e corro a prendere mia cugina e il suo bambino, sono in zona per una vacanza di una settimana e non li vedo da cinque anni! Andiamo tutti insieme a prendere Liam al nido che così conosce il suo cuginetto di quasi sei anni: primi sguardi tra ometti che si studiano.

Abbiamo subito appuntamento per il primo taglio capelli di Liam: ma per questo evento, mi appoggio alla mamma di una delle educatrici, che e’ parrucchiera e che mette subito a suo agio il piccolino: incredibile!

Saluto quindi i riccioloni rossi sul pavimento e mi faccio lasciare una piccola ciocca…che mamma malata, Che sono!

Tutti a casa per cenare in compagnia..

  • Venerdì: si torna al lavoro, ma Liam , pensa che anche oggi sia io ad accompagnarlo al nido, inizia quindi una tragedia che terminerà solo accompagnandolo, e quindi cambiando tutti i programmi. Arrivo per fortuna in orario al lavoro..
  • Sabato: mattinata preparo la torta allo yogurt e i cookies, sarà il nostro piccolo contributo per la festa del nido che si terrà nel pomeriggio in un’azienda agricola in zona. Liam e’ eccitato e non riposa, si addormenta in macchina praticamente mentre andiamo alla festa…ma riconosce le voci dei suoi amichetti e si sveglia. Con noi anche i cuginetti

Caccia al tesoro, canti, buffet e tante chiacchiere tra mamme.

Si torna a casa, tutti insieme, per una grigliata in giardino ed un bel panino con la salamella!

  • Domenica: sono stanca fin da subito, appena sveglia. Avremo un altro pranzo un compagnia, in allegria. E il dolce? tiramisu con i pavesini…e Liam e’ contento, ancora una volta e’ in buona compagnia..

Arriva finalmente la serata ed un po di relax: quindi, mi chiedevo, vero che domani e’ ancora sabato?!

Ho bisogno di andare in vacanza…

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. tuttotace ha detto:

    Ero esausta anche io a fine lettura :), bellissimo Liam!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ah bene, son forse riuscita a rendere un po’ l’idea…
      Grazie mille, e’ un bel pupetto…:-)

      Mi piace

  2. sfogliatella ha detto:

    Wow!!! 🙂
    Super complimenti 🙂
    Mary

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie Mary, carinissima, bentornata da queste parti!

      Mi piace

  3. Laura ha detto:

    Complimenti e bacioni… ♥

    Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.