Barrette energetiche con fiocchi d’avena e frutta secca

il

Credo che uno dei buoni propositi di ognuno di noi, quando inizia un nuovo anno, sia quello di rimettersi in forma, forse saturi dall’abbondanza delle festività natalizie e dai festeggiamenti, e se possibile, in tempi brevi. Poi viene il resto, le aspettative, come salute, serenità, fortuna, felicità, amore.

E così, si ritorna a praticare attività fisica, sport, o semplicemente a muoversi per tornare in forma. Oppure si sta semplicemente più attenti a ciò che si mangia, optando per cibi un po’ più “sani”.

La ricetta di oggi accontenterà, infatti, chi utilizza, come spuntino, le barrette ai cereali, prepareremo infatti le barrette energetiche di fiocchi d’avena e frutta secca.

Sono genuine, e fatte in casa danno soddisfazione, si possono utilizzare come spezzafame o come merenda sana per i nostri bambini a scuola.

Per ottenere la classica forma delle barrette, potrete utilizzare uno stampo in silicone che si trova in commercio, comunemente utilizzato per realizzare i financiers o i mini-plumcake.

Ecco come si preparano queste deliziose barrette:

Ingredienti:

  • 100 g di miele
  • 130 g di fiocchi d’avena
  • 30 g di mandorle
  • 30 di nocciole
  • 30 g di uvetta bionda
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 pizzico di cannella

Preparazione:

  1. Pre-riscaldate il forno a 160°C in modalità “statico”.
  2. Se avete la frutta secca intera, iniziate tritandola grossolanamente e mettetela da parte in una ciotola.
  3. Prendete un pentolino, ponetelo sul fuoco e sciogliete il miele mescolandolo con due cucchiai di olio di semi, fino a ebollizione.
  4. A questo punto, aggiungete i fiocchi d’avena, le mandorle e le nocciole tritate, l’uvetta ed il pizzico di cannella.
  5. Mescolate bene gli ingredienti, amalgamandoli, utilizzando un cucchiaio di legno
  6. Con un cucchiaio, inserite il composto ottenuto nello stampo di silicone, fino al bordo di ogni incavo, appiattendo bene il composto con il dorso del cucchiaio.
  7. Cuocete l’impasto in forno pre-riscaldato (vedi punto 1) per circa 20-25 minuti.
  8. Il composto dovrà essere dorato in superficie, a quel punto sarà pronto
  9. Sfornate e lasciate intiepidire per circa 5-10 minuti per poterle sformare dallo stampo
  10. Potrete conservare le barrette per circa una settimana

Finalmente una “merenda sana” che possa sostituire la classica “merendina” che di solito diamo ai bambini per la scuola, oppure uno snack genuino per chi pratica sport o attività fisica, uno “spezzafame” fatto in casa, veloce e genuino.

Liam ha iniziato ad apprezzarle, e io ne sono davvero contenta.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ho appena salvato la tua deliziosa ricetta! Proverò a fare queste barrette quanto prima😉
    Un abbraccio e buona serata,
    Mary😘

    Piace a 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie Mille Mary! Che bello leggerti qui 😉 Mi farebbe molto piacere saperlo, taggami così non mi perdo la tua esperienza! un abbraccio anche a te

      "Mi piace"

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.