Biscottini con farina di castagne, grano saraceno e confettura di ciliegie

il

Finalmente fa capolino tra le ricette di questo blog, una a base di castagne.

Una vera golosità, all’insegna della semplicità.

Adoro le castagne, questa ricetta mi ha subito conquistata per la particolarità degli ingredienti: farina di castagne e farina di grano saraceno. 

Per la farcitura, ho utilizzato la confettura di ciliegie che è fantastica, ma da grande golosa non ho potuto fare a meno di farcire qualche biscottino anche con la Nutella.

Sono biscottini semplici da preparare e una volta pronti non potrete farne a meno.

Quando parlo di castagne, la mia mente mi riporta alle caldarroste dei giorni autunnali; i carrettini dove comprare le caldarroste rappresentano sempre in città quel tocco di originalità e di sapore di infanzia e di cose buone; fermarsi, dopo essere attratti dal profumo intenso delle castagne abbrustolite ha sempre un fascino incredibile. Non so perché, l’unico angolo dedicato alle caldarroste che in tutti questi anni mi è rimasto nella memoria è quello che trovavo sempre appena fuori dalla stazione di Porta Garibaldi a Milano. Pomeriggi corti e bui, umidi  e freddi di novembre dei miei ventanni, di rientro da lunghe giornate fatte di lezioni universitarie, la metropolitana, la scala mobile e, all’uscita, ritornando in superficie, un intenso profumo di caldarroste, sacchettini di carta marrone sul carrettino, e la voglia irrefrenabile di comprarne un po’, prima di correre a prendere il treno per tornarmene a casa, in provincia.

In questa ricetta utilizzeremo la farina di castagne, che donerà a questi biscottini un sapore eccezionale, vi sembrerà di mordere le castagne ad ogni biscottino.

Ecco cosa serve per prepararli:

Ingredienti:

  • 130 g di farina di castagne
  • 50 g di farina di grano saraceno
  • 50 g di farina di nocciole
  • 100 ml di latte
  • 40 g di zucchero di canna
  • 5 g di lievito per dolci
  • 150 g di confettura di ciliegie
  • 4 cucchiai olio di semi
  • sale q. b.

Preparazione:

  1. Nella planetaria o in un mixer inserite le tre farine con lo zucchero, il lievito, 1 pizzico di sale, 4 cucchiai d’olio, mescolate fino ad ottenere un composto sbriciolato
  2. Versate il latte e frullate fino a rendere l’impasto omogeneo
  3. Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola, riponete in frigorifero per 30 minuti
  4. Pre-riscaldate il forno in modalità ventilato a 170 gradi
  5. Su un piano, utilizzando due fogli di carta forno, stendete l’impasto e con un taglia biscotti (circa 6-7 cm) ricavate tanti dischetti e adagiateli sulla placca foderata
  6. Prendete ora un taglia biscotti di circa 4 cm e praticate, su metà dei biscotti ottenuti, un foro ce dovrà essere al centro dei dischetti; disponeteli sui biscotti interi
  7. Mettete al centro del biscotto 1 cucchiaino di confettura e cuocete in forno per circa 15 minuti
  8. Spolverizzate a piacere con lo zucchero a velo

Adesso che ci penso, in una giornata come quella di oggi particolarmente uggiosa, fredda, col cielo grigio, la classica giornata da “divano e copertina” (che poi purtroppo non è…) questi biscotti sarebbero stati proprio il dolcetto per eccellenza.

 

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura ha detto:

    Ciao Cri, che bonta’, bacioni, ❤

    Mi piace

  2. carla in cucina ha detto:

    Ciao cri!ma che belli!!!!

    Piace a 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie Carla! Beviamoci il caffè dai 😉✨✨

      Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.