Torta Soffice alle Fragole

il

Torta soffice alle fragole
Il fine settimana vola, in qualunque modo si decida di trascorrerlo: all’aperto, al mare o in montagna, in casa, sul divano.

Questo week-end non ha fatto eccezioni.

Siamo stati all’aperto, sabato, a fare una bella passeggiata in centro, domenica in famiglia.

Proviamo quindi a portare alla nonna una piccola torta. Mentre decido quale fare, apro il frigo per prendere le uova e mi ricordo di avere un cestino di fragole che aspetta solo noi…sarà il caso di utilizzarlo!

Corro allora a spulciare tra le ricette che ho raccolto in questo periodo che ancora non ho sperimentato….si, lo so, non e’ buona cosa sperimentare per la prima volta una ricetta quando si è’ ospiti, ma poi ho pensato che, da un lato, i miei, sarebbero stati onesti nel dirmi che il dolce non era buono, caso mai qualcosa fosse andato storto. In secondo luogo, penso sempre che le ricette sperimentate da altre blogger sono sicuramente buone!

Ecco allora che decido: facciamo la Torta Soffice alle Fragole.Torta Soffice alle fragole

Ho il mio fidato aiuto pasticcere, il mio piccolino e’ sempre più curioso di aiutarmi in cucina. E anche oggi non ha perso occasione.

Ha mescolato l’impasto, ha decorato la torta con le fragole e tutto orgoglioso, quando la nonna mi ha detto “Cri, hai fatto la torta?”, lui mi ha anticipato, rispondendo:”io fatto totta!”, e’ stato un momento tenerissimo, anzi, per rimanere in tema, direi, “sofficissimo”.

Mio padre, che dai dolci sta solitamente alla larga, si e’ fatto incuriosire, e dopo averla assaggiata ha esclamato: “ma che buoooonaa”! Non e’ da lui, non si entusiasma molto per i dolci, ma questa volta pare che la torta sia stata davvero gradita…

Giusto per sapere com’è e avere la conferma che sia davvero soffice, devo assaggiarla, questo sacrificio dovrò pur farlo! Ed e’ semplicemente morbida e buona, da provare, facile da fare.

Ringrazio per questa ottima ricetta Cranberry ed il suo delizioso sito Cappuccino e Cornetto (potrete trovare la ricetta originale su http://www.cappuccinoecornetto.com/2014/04/torta-soffice-alle-fragole).

Io ho fatto una minuscola modifica, cambiando solo un minuscolo ingrediente, l’estratto di vaniglia, sostituendolo con l’aroma di limone.

A noi, dunque.

Torta soffice alle fragole

Ingredienti:

  • 1 cestino di fragole
  • 2 uova medie a temperatura ambiente
  • 80 g di burro morbido
  • 175 g di Farina 00 (stavolta avevo in casa la Farina Ticinese 00, buona!)
  • 225 g di Zucchero
  • 125 g di Latte
  • 1 spicchio di limone
  • aroma di limone (in alternativa, una bustina di vanillina oppure estratto di vaniglia)
  • Mezza bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 1 presa di sale
  • zucchero a velo q.b.
  • 1 tortiera da circa 20 cmTorta soffice alle fragole
  1. Tagliare le fragole a spicchi (non troppo piccole, diciamo una fragola grande in quattro pezzi, una piccola in due) e metterle da parte
  2. Accendere il forno in modalità statico a 180 gradi
  3. Tagliare a pezzetti le fragole (non troppo piccole, in quattro parti se sono fragole grandi, in due se sono piccole)
  4.  Nel Bimby ho lavorato lo zucchero con il burro morbido fino a farlo diventare un composto morbido (40 sec. Vel. 4)
  5. Preparare il latte, spremendoci qualche goccia di limone (io ho utilizzato un quarto di spicchio di limone) e lasciarlo riposare per 15 minuti
  6. Setacciare la farina con il lievito e tenerla da parte
  7. Aggiungere le due uova al composto di zucchero e burro e lavorare l’impasto (40 sec. Vel 4), aggiungere il latte in cui avete lasciato riposare le gocce di limone, aggiungere qualche goccia di aroma di limone e lavorare l’impasto (40 sec. Vel 4)
  8. Aggiungere la farina setacciata con il lievito ed una presa di sale. lavorare il composto (40 sec. Vel. 4) fino a che non diventa un composto morbido.
  9. Versare il composto nella tortiera da 20 cm e decorare in superficie con le fragole tagliate.
  10. Cuocere in forno statico a 180 gradi per circa 40 minuti, sinceratevi della cottura facendo la prova dello stecchino (se rimane asciutto, la torta e’ cotta).
  11. A cottura ultimata, ritiratela dal forno e Lasciatela raffreddare.
  12. Adagiate la torta su un piatto e spolverizzate di zucchero a velo

Torta soffice alle fragole

Dopo averla preparata ed assaggiata in compagnia, la parte più divertente e’ stata preparare le foto per il blog.

Questa e’ la prima volta che mi capita di preparare l’allestimento per le foto a casa dei miei, nella loro cucina, che per me e’ piena di ricordi, di anni trascorsi a quel tavolo.

Per fermare questo momento, ho voluto che a fare da sfondo a questa torta apprezzata anche dai nonni, ci fossero questi ultimi tre pezzi “sopravvissuti” di una collezione da te’ in stile anglo-danese: teiera, bricco del latte e tazza.

Un genere che, quando ero ragazza, non mi appassionava molto, ed anche oggi, devo dire, amante come sono del design, del bianco, dello stile provenzale e shabby chic, questo blu-azzurro non mi fa impazzire: ma ha comunque un fascino “country”, quasi da mercatino francese, che ho riscoperto anche grazie alla passione per questa oggettistica che fa capolino nel blog http://www.acasadibianca.wordpress.com.

Un tuffo nella mia infanzia, semplicemente con una fetta di torta soffice alle fragole ed una domenica trascorsa con i miei.

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. Una torta deliziosa. Fa venire in mente Cappuccetto Rosso… No?!

    Mi piace

  2. Silvia ha detto:

    Dev’essere molto buona anche questa 🙂

    Date: Sun, 14 Sep 2014 21:46:06 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Una fetta tira l’altra! 🙂

      Mi piace

  3. mammacarla ha detto:

    a questo punto questa tortina ha incuriosito anche me!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Provare, provare… 🙂

      Mi piace

  4. newwhitebear ha detto:

    Torta sicuramente ‘buoooona’ come dice tuo padre!
    Porcellana inglese sono tazze e zuccheriera?

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie, vale la pena provarla, perché piacerà sicuramente! Si, porcellana inglese, i superstiti sarebbero un bricco per il latte, la teiera e due tazze..credo manchino all’appello altre due tazze, rotte sicuramente da mio padre, negli anni…e guai a dire che e’ stato lui 🙂

      Mi piace

      1. newwhitebear ha detto:

        Peccato che siano rimasti pochi pezzi, perché mi sembrano del vecchio stile.
        La torta la proverò.

        Mi piace

  5. La Cri' ha detto:

    Hmmm, sai che non ricordo la storia/origine di questo set da the? Me lo farò raccontare dai miei..

    Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.