Ciambella all’acqua all’arancia


E cosi passa Natale, arriva l’anno nuovo e…rieccomi qui…

Si sono passati un po’ di giorni, lontana da queste pagine, e dobbiamo recuperare un po’ il tempo perduto, ammesso che si riesca..

Come un gambero, andro’ a ritroso, raccontandovi di domenica scorsa quando, pronta per preparare il dolce del fine settimana, ho aperto il frigorifero per scoprire di aver finito le uova e di avere poco piu’ di una noce di burro..dunque, che si fa?

Ho dato un’occhiata velocemente sul web per scoprire piacevolmente che non è poi cosi grave e che una torta all’acqua mi potrà salvare in extremis!

Il bello di questo ciambellone e’ che gli ingredienti sicuramente li abbiamo tutti in casa, la protagonista è l’arancia, ve ne bastano due, scorza grattugiata e succo.. (la ricetta originale la trovi qui

Che ne dite, cominciamo?

ciambella all'acqua all'arancia

Ingredienti:

  • 2 arance
  • 350 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 200 ml di succo di arancia
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato

CIambella all'acqua all'arancia

Preparazione:

  1. Accendete il forno a 180 gradi, in modalità statico
  2. Scegliete lo stampo per il Ciambellone, spennellatelo con olio e spolverizzatelo con la farina
  3. Grattuggiate la scorza delle due arance e mettetela da parte
  4. Spremete il succo delle arance e filtratelo dalle impurità
  5. In una ciotola capiente versate l’acqua tiepida
  6. Aggiungete il succo d’arancia filtrato e mescolate
  7.  Versatevi a filo l’olio di semi, gradualmente, mescolando
  8. Aggiungete gradualmente lo zucchero e mescolate con un cucchiaio o una spatola per farlo sciogliere nei liquidi
  9. Setacciate la farina con il lievito direttamente nel composto liquido e con le fruste elettriche lavorate il composto per alcuni minuti (per questo passaggio, io ho utilizzato il Bimby, velocità 4 per 40 secondi)
  10. Versate il composto nello stampo ed infornate per circa 30-35 minuti. Controllate la cottura facendo la prova stecchino (se esce asciutto, la torta e’ cotta)

Continua a leggere “Ciambella all’acqua all’arancia”

Stelle d’arancia

Stelle d'arancia

In questo lungo ponte dell’Immacolata che mi sono concessa, prendendo lunedì di ferie, ne approfitto per godermi la vita familiare in casa, dato che son sempre di corsa e la casa la vivo per poche ore al giorno. Ritmi più lenti, canzoni di Natale in sottofondo, preparativi e decorazioni in corso, Liam che gioca sul tappeto in sala, il suo papà che finalmente, come me, riesce a goderselo e a stupirsi, come me, degli enormi passi avanti che compie giorno dopo giorno. Un bimbo grande, sempre più autonomo, che interagisce e fa conversazione con noi, oltre che le sue battaglie per confermarci che lui “esiste”.

In questi primi due giorni di “tregua” dai ritmi stancanti e frenetici, mi sono rintanata in casa, home sweet home, come dicono gli inglesi, per riprendere i nostri spazi vitali e i nostro ritmi naturali: nessuna sveglia, se non quella naturale di mio figlio, niente auto, niente shopping, nessuna corsa ai regali, solo casa, giochi, fornelli, biscotti, decoupage, disegni con Liam, faccende varie, al ritmo di Jingle Bells Rock, Last Christmas, Let it snow, etc. Etc.

In questo clima casalingo e pre-natalizio, continua la degustazione di biscottini e la sperimentazione di ricette ritrovate nei libri acquistati di recente e che non smetto di sfogliare, alla ricerca di ciò che mi possa piacere.

Stelle d'arancia

E nel mio libro preferito , da cui sto traendo molti spunti, “Pasticceria e altre golosità” ho trovato anche questa ricetta. Dalle spezie agli agrumi il passo e’ breve, soprattutto a Natale. Questi profumi si intrecciano sempre sulle nostre tavole. Ecco allora le Stelle d’arancia, biscotti delicati al sapore d’arancia, perché contengono sia la buccia che il succo, anche questi biscotti sono  senza uova.

Stelle d'arancia

Ecco come si preparano.

Stelle d'arancia

Ingredienti:

  •  150 g di farina 00
  • 25 g di farina di riso oppure di semolino
  • 100 g di burro
  • 1 arancia (buccia grattugiata, succo di mezza arancia, ma solo due cucchiaini)
  • 50 g di zucchero semolato
  • zucchero a velo quanto basta

Stelle d'arancia

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 170 gradi
  2. Preparare due teglie e rivestirle di carta forno
  3. Grattuggiare la buccia di arancia oppure tritarla nel mixer insieme allo zucchero
  4. Aggiungere la farina setacciata con il semolino e il burro, lavorare il composto fino ad ottenere delle briciole di impasto piuttosto grandi
  5. Aggiungere il succo d’arancia, circa due cucchiaini ed amalgamare, formando una palla
  6. Stendere il composto su una spianatoia, con il mattarello infarinato. Qualora l’impasto fosse troppo appiccicoso, aggiungere gradualmente un po’ di farina fino ad ottenere un impasto più asciutto, ma sempre morbido
  7. Ritagliate con le forminle le stell
  8. Con unostecchino, seguite i bordi della stella bucherellandola.
  9. Infornate per circa 10 minuti o fino a quando i biscotti non saranno dorati e cotti
  10. Sfornate e lasciateli raffreddare nella teglia, altrimenti si sbricioleranno

Stelle d'arancia

Con la scusa della “degustazione”, approfitto per fare colazione e merenda con i biscottini, nell’attesa di poterli poi preparare per Natale e donarli finalmente. Quanto a queste “prove”, qualcuno dovrà pur sacrificarsi ad assaggiarli, ed eccomi qua… Per la dieta, ne riparliamo dal 7 gennaio in poi…

Stelle d'arancia