Plumcake allo yogurt

Plumcake allo yogurt

La colazione fatta con ingredienti semplici e genuini é sempre una buona abitudine, sia per i bambini che per noi adulti.

Dovrebbe essere uno dei pasti più importanti della giornata per darci la giusta energia per affrontare tutta la giornata.

Il Plumcake allo yogurt é uno di quei “dolci” che probabilmente non stanca mai, nonostante il tempo passi, gustato a colazione con una calda tazza di caffelatte oppure come merenda, é sempre apprezzato.

Abbiamo visto di recente come preparare il golosissimo Plumcake al cacao e gocce di cioccolato, (https://secondastella72.com/2020/03/09/plumcake-al-cacao-con-gocce-di-cioccolato-ricetta-bimby) oggi vi propongo la mia versione per preparare un plumcake allo yogurt buono e genuino. So che avrete già tutte la ricetta del cuore per realizzarlo, se vi va provate anche la mia.

E’ una rivisitazione di una ricetta letta su un piccolo opuscoletto di almeno dieci anni fa dedicato alle torte e poi dimenticata li.

Ecco come ho preparato il Plumcake allo yogurt.

Ingredienti:

  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 200 g di farina 00
  • 60 g di frumina (o in alternativa di fecola di patate)
  • 200 g di zucchero
  • 250 ml di yogurt bianco (o 2 vasetti da 125 ml, all’albicocca o alla vaniglia, andranno benissimo)
  • 50 ml di olio di semi
  • semini di mezza bacca di vaniglia, oppure un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 10 g di lievito per dolci

Preparazione:

  1. Pre-riscaldate il forno in modalità statico a 170°
  2. Procuratevi uno stampo da plumcake della grandezza 23×10 cm, imburratelo (oppure spennellatelo con dell’olio) e infarinatelo
  3. Mettete le uova nella planetaria e versatevi lo zucchero, montando con le fruste elettriche (io ho utilizzato “la foglia”) fino a quando il composto non diverrà chiaro e spumoso
  4. A parte, prendete un colino o setaccio e una ciotola, setacciate la farina, la frumina (o la fecola) e il lievito.
  5. Incorporate delicatamente la farina setacciata, un pò alla volta e continuate ad amalgare l’impasto
  6. Aggiungete ora lo yogurt, l’estratto di vaniglia, l’olio di semi a filo, e lavorate il composto continuando ad usare la foglia fino ad ottenere un composto omogeneo
  7. Versate il composto così ottenuto nello stampo e cuocete in forno (che dovrà aver nel frattempo raggiunto la temperatura di 170°) per circa 45-50 minuti. Il tempo di cottura può cambiare da forno a forno, quindi consiglio di iniziare dopo i 40 minuti a verificare con uno stecchino, se fuoriesce asciutto il plumcake, se ancora umido di impasto, attendere e lasciar cuocere ancora.
  8. Una volta cotto, sfornate e lasciate raffreddare il plumcake nel suo stampo (si romperebbe se ancora caldo cercherete di estrarlo)
  9. Una volta freddo, sformate il plumcake. Se vi va, spolverizzatelo di zucchero a velo

Il sapore delicato e neutro di questo plumcake piacerà a grandi e piccini, un’ottima soluzione per una buona colazione.

Le idee per questo momento così importante della giornata non sono mai abbastanza.
Che ne dite di provarlo?

Plumcake allo yogurt
Plumcake al cacao con gocce di cioccolato

Plumcake al cacao con gocce di cioccolato – ricetta Bimby

Il plumcake é uno di quei dolci che potrei definire “comfortfood”, per quelle colazioni con caffelatte che profumano della tua casa e ti avvolgono, ti danno quella sensazione di “sicurezza” nei momenti in cui tutto sembra diventare particolarmente difficile.

Credo di avere almeno cinque diversi stampi da plumcake, di diverse dimensioni, eppure ogni volta cedo alla tentazione di comprarne di nuovi, un pò come succede per gli stampi per ciambelloni e bundt cake.

Plumcake al cacao con gocce di cioccolato

Per la merenda di oggi, visti i compiti che Liam deve svolgere quotidianamente in questi giorni di scuole chiuse per Coronavirus, ho pensato ad un plumcake al cioccolato e in rete sono scivolata dolcemente sul video della regina dei “tutorial”, Benedetta, che tutti conoscete.
(Ricetta originale la trovi qui https://www.fattoincasadabenedetta.it/ricetta/plumcake-al-cioccolato/)

Questa é la mia versione “Bimby“, velocissima e super comoda.

Ed il risultato é questo plumcake al cacao e gocce di cioccolato, soffice e goloso.

Plumcake al cacao con gocce di cioccolato

Ecco come si prepara.

Tempo di preparazione: circa 1 ora

(10 min per preparazione ingredienti e procedimento, circa 50 di cottura)

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 200 g zucchero
  • 120 ml di latte
  • 120 ml di olio di semi
  • 250 g di farina 00
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di lievito
  • 125 gocce di cioccolato

Preparazione:

  1. Pre-riscaldate il forno a 180° in modalità statico
  2. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake, io ho utilizzato la lunghezza 20×12
  3. Nel boccale, versate uova e zucchero e mescolate per 40 secondi, velocità 4
  4. Aggiungete a filo il latte e l’olio, con le lame in movimento, per 40 secondi a velocità 4
  5. Setacciate la farina con il cacao, e versate nel Bimby: mescolate a velocita 4 per 1 minuto e 20 secondi
  6. Aggiungete il lievito: velocità 4 per 20 secondi
  7. Aggiungete le gocce e amalgamatele nel composto utilizzando una spatola, con movimenti delicati
  8. Travasate il composto nello stampo da plumcake e infornate sul ripiano medio del forno
  9. Fate cuocere a 180° per circa 45 – 50 minuti
  10. Una volta cotto (fate la prova dello stecchino, se fuori

Il plumcake può essere aromatizzato, se ci piace, con scorza grattugiata di arancia, oppure con del rhum, ad esempio.
E così una fetta tira l’altra, questo plumcake ci ha accompagnati per la merenda, una dolce e golosa pausa dai compiti da svolgere.

Se avete il Bimby, provatelo, la ricetta veloce risolve anche se organizzate merende all’ultimo minuto perché i passaggi sono davvero veloci.

E se vi piace, beh, ditelo alle vostre amiche 😉 e condividete 👍🏻

Plumcake yogurt e mirtilli

Ci sono momenti fatti di cose semplici.

Di questi momenti, ne conservo i profumi e le sensazioni.

Non sono momenti fatti di cose, di oggetti, ma di sensazioni positive, che ti fanno stare bene, di profumi che ti regalano l’essenza del vivere quotidiano.

A volte anche il food può regalare questi momenti, nei gesti per preparare un dolce, nei momenti spesi nel tepore di una casa che ti avvolge e ti abbraccia, in una sensazione di grande benessere e calma, e tranquillità, mentre fuori da quella porta tutto corre, tutto scorre, inesorabile e inarrestabile.

Chiudete la porta, prepariamo un plumcake fatto con ingredienti semplici.

Yogurt e mirtilli.

Ingredienti:

  • 250 g di yogurt intero bianco (o ai mirtilli)
  • 200  g di farina 00
  • 50 g di amido di mais
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di olio di semi di mais
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli d’uovo
  • 125 g di mirtilli
  • bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

  1. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake di almeno 25 cm
  2. Preriscaldate il forno a 160° in modalità statico
  3. In una ciotola, oppure nella planetaria, montate, con un frullino elettrico, le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (ci vorranno almeno un paio di minuti)
  4. Aggiungere i tuorli, uno alla volta e continuando a montare il composto, aggiungete lo yogurt, i semi della bacca di vaniglia, e il pizzico di sale
  5. Setacciate la farina, l’amido e il lievito in una ciotola
  6. Aggiungete gradualmente al composto di uova, le farine setacciate, mescolando ora con una spatola e amalgamate bene il composto
  7. Aggiungete, a filo, l’olio, ottenendo così un impasto omogeneo e liscio
  8. Incorporate ora i mirtilli nel composto
  9. Versate tutto il composto nello stampo da plumcake imburrato ed infarinato, riempendolo a tre quarti.
  10. Infornate a 160° per circa 50 minuti
  11. Verificate la cottura con uno stecchino, se fuoriesce asciutto il plumcake é cotto
  12. Sfornate e lasciate raffreddare nello stampo
  13. Sformate il plumcake e se lo desiderate, spolverate con zucchero a velo

Un dolce dal gusto semplice, senza burro, morbido come un abbraccio, fresco come una mattina di primavera.

Plumcake all’arancia

Tempo fa, il mio bimbo si è appassionato ai plumcake del Mulino Bianco.

Più che una passione, direi..un’ossessione: intanto, ha subito memorizzato il posto nella dispensa in cui li conservavo.

Dopodiché, tolto dalla confezione, e preso nella sua piccola manina, se il plumcake si sbriciolava, iniziava la tragedia: grida e pianti interminabili e super capricci. Non vi dico la difficoltà nel cercare di contenere la sua rabbia: siamo arrivati ad aprire fino a quattro confezioni perché tutte, in un modo o nell’altro, finivano con il plumcake sbriciolato.

Ho quindi deciso che, dopo la prima scatola, avremmo completamente fatto a meno dei plumcake del Mulino Bianco. Ed ha funzionato, Liam se n’è completamente dimenticato, non avendoli più in casa.

Come sapete, le occasioni per preparare un dolce fatto in casa, non mancano, ne ho approfittato per provare la ricetta per il Bimby del Plumcake all’Arancia.

Ingredienti che hai in casa, la cui freschezza e’ sotto il nostro controllo, le dosi di zucchero e grassi sotto i nostri occhi, insomma: mille motivi per preparare un dolce in casa, caldo permettendo!

E’ molto morbido e non tanto dolce e penso si possa tranquillamente sostituire l’arancia con un limone.

La ricetta e’ del Bimby, ma ovviamente, con fruste elettriche alla mano o altra planetaria, sarà un successo ugualmente!

Ottimo per la colazione, e’ andato a ruba, fetta dopo fetta…

Ingredienti:

  • 1 arancia non trattata (sia il succo che la scorza)
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 250 g di zucchero
  • 170 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di latte
  • 250 g di farina 0
  • 1 bustina di lievito per dolci
  1. Accendete il forno a 160 gradi, modalità statico
  2. Imburrate uno stampo per plumcake ed infarinatelo
  3. Se utilizzate il Bimby, mettete nel boccale la scorza d’arancia e grattugiate: 10 secondi, velocità 7.
  4. aggiungete il burro a tocchetti, lo zucchero e le uova e lavorateli: 40 sec. Vel 4
  5. Aggiungete gradualmente il latte, il succo dell’arancia spremuta e la farina: 30 sec. Vel. 5
  6. Aggiungete la bustina di lievito, con le lame in movimento per pochi secondi
  7. Versate il composto nello stampo e cuocete in forno a 160 gradi per circa 45 minuti