Il mercatino di Natale del Nido

il

Mercatini di Natale…che passione!

Anche il Nido di Liam ne ha organizzato uno, ogni anno lo fa.

Quest’anno, ci sono state un paio di serate di incontro al Nido, trascorse con le altre mamme e le educatrici per organizzarne uno, decidere cosa fare, e, soprattutto, fare due chiacchiere tra mamme.

E’ stato davvero piacevole incontrarsi e stare qualche ora insieme, mentre i paparini trascorrevano il venerdì sera a casa con il proprio pargoletto, un’occasione anche per loro per stare qualche ora da soli, con i bimbi, senza le relative mamme.

Inutile dire che, per noi donne, e ‘ stato un piacevole svago, durato purtroppo poco, poiché si è’ trattato di sole due serate, ma quanto basta per consolidare le amicizie nel gruppo. Inizialmente, l’idea era di partecipare al Mercatino di Natale di Galliate Lombardo, mercatino molto conosciuto qui in zona per la particolarità delle bancarelle di Natale, artigianali, con numerosi oggetti fatti a mano, e che quest’anno si terrà Domenica 30 Novembre.

Tuttavia, per svariati motivi, i programmi sono cambiati in corso d’opera ed il Mercatino di Natale con i lavoretti fatti da mamme e nonne sono stati esposti all’interno del Nido, oggi pomeriggio. Un’occasione per bimbi, mamme e nonni per rivedersi li.

Purtroppo Liam, oggi pomeriggio, dopo la sua bella pennichella, non era assolutamente desideroso di uscire, tra mille capricci, abbiamo deciso che sarebbe rimasto a casa con il papà, mentre la mamma faceva un salto a salutare e a vedere il mercatino ed il suo allestimento finale. E pensare che avevamo organizzato di andare in compagnia di mio fratello e di Dany che sono venuti appositamente a trovarci.

Nonne e Mamme Smart che hanno creato tanti oggetti graziosi: bavaglini natalizi a punto croce, porta chiavi in feltro, angioletti in feltro da appendere all’albero di Natale, e poi segnaposto, ghirlande, alberelli fatti con tappi di sughero e calendari dell’Avvento. Ghirlande di Natale   Ghirlanda di Natale   Pupazzi di neve Nonostante la fretta di tornare a casa, pur di sapere come stava andando, mi sono fermata tre quarti d’ora in ottima compagnia, fatto due chiacchiere e comprato un po’ di cosìne per Natale.

Certo il pensiero era per Liam, sono uscita che stava ancora piangendo, per cui ero in pensiero..si sarà calmato?

Andiamo a vedere..saluto tutti, salgo in macchina con la mia busta di acquisti natalizi, arrivo a casa e trovo tutto spento.

Frugo nella borsa alla ricerca delle chiavi, saranno forse andati a dormire? In fondo sono stata via solo un’ora, vero che e’ buio, però’…

Cerco le chiavi ma non le trovo.

A quel punto, un flash: l’ultima cosa che ho visto sulla consolle in casa prima di uscire era il mio mazzo di chiavi e ricordo bene: no, non le ho prese, in fondo perché avrei dovuto? Liam e il papi erano a casa….

Ok, sono chiusa fuori di casa.

Provo a chiamare mio marito sul cellulare, non risponde, poi entra la segreteria, poi chiamo il fisso di casa, saranno mica dentro che dormono!

Nulla! Ok, saranno usciti a fare la spesa.

Salgo in macchina e corro al centro commerciale vicino casa.

Parcheggi stracolmi di macchine, tutti qui, oggi!

Trovo un posto ed entro al supermercato.

Sarà cercare come un ago in un pagliaio, e continuo a richiamare mio marito sul cellulare, compulsivamente, ma entra la segreteria.

Se sono qui dentro, il cellulare non prende.

Dopo due giri di supermercato, li trovo in una delle venti casse, Liam nel carrello, con Mack di Cars tra le mani e mio marito assorto nei suoi pensieri, mentre io, ancora con il cellulare tra le mani, ricompongo per l’ennesima volta il suo numero….

L’unico argomento che alla fine pare aver convinto Liam ad uscire di casa oggi pomeriggio e’ stata la spesa.

Ho deciso che, se domani voglio veramente vedere e godermi il mercatino di Galliate non dirò a Liam dove andremo…

Decorazioni natalizie

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura ha detto:

    Che bello il mercatino di Natale, quante belle cose che avete fatto, bravissime! Troppo forte tuo figlio, al supermercato con il papa’, tuo marito e’ come mia figlia, cosa serve portarsi il cellulare dietro se poi non si risponde alle chiamate, 😀 baci cara, buon weekend! ❤

    Piace a 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Da quanto mi diceva mio marito, Liam non voleva tornare al nido sapendo che il sabato e’ chiuso e che io e mio marito eravamo a casa…per il cellulare, che stress non riuscire a mettersi in contatto…

      Mi piace

      1. Laura ha detto:

        A chi lo dici, mia figlia, ormai e’ grande, ma all’inizio, quand’era adolescente e usava il cellulare non rispondeva subito e io mi “ansiavo”, ma e’ normale, adesso e’ il contrario, e lei che mi riprende, 😀 Buonanotte dolce Cri’, ❤

        Mi piace

      2. La Cri' ha detto:

        Ogni tanto mi proietto negli anni a venire e immagino quando Liam sarà grande..Ci saranno altre preoccupazioni 🙂 grazie ancora per i complimenti, sono state tutte bravissime! Buonanotte anche a te!

        Mi piace

      3. Laura ha detto:

        Buona domenica Cri’, i lavoretti sono proprio belli, mi piacciono quei cuoricini, gli angioletti, tutto, non pensare a Liam grande, goditelo adesso, poi ci arriverai e mi racconterai, 😀

        Piace a 1 persona

      4. La Cri' ha detto:

        Grazie, merito di molte nonne e molte mamme. Io avrei voluto fare qualcosa di più da portare, ma il tempo e’ poco, però sono riuscita a fare almeno una ghirlanda! Buona domenica a te! Baci

        Mi piace

      5. Laura ha detto:

        Sono tue quelle ghirlande, che belle, posso copiarle, voglio farne due da regalare con pacchetti di biscotti che presto preparero’, sono regali fatti in casa ma ho capito che sono molto apprezzati, piu’ di qualche pensiero comprato, baci cara, ❤

        Piace a 1 persona

      6. La Cri' ha detto:

        Bellissima idea, hai ragione, un dono confezionato con le proprie mani e’ sempre gradito!
        Magari, il materiale lo hanno messo a disposizione al nido, ho fatto la ghirlanda con i tre fiocchetti, poi Al nido hanno aggiunto una renna carinissima. L’altra l’hanno preparata loro.
        Buon divertimento allora! Baci

        Mi piace

  2. papinamoon ha detto:

    hai fatto delle decorazioni bellissime e lavorando così risci a trasmettere a tua figlia l’amore per gli oggetti fatti a mano!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      grazie mille, ma Non vorrei meriti che non ho, io ho contribuito davvero in minima parte con una ghirlanda, davvero, ma l’unione fa la forza e con le altre mamme e le nonne, nonché il valido supporto di Mara e Federica, le educatrici, e’ venuto fuori un mercatino davvero molto grazioso.
      Avrei voluto fare di più, ma il tempo non sempre e’ mio alleato. Un abbraccio, a presto!

      Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.