…Grisbi alla Nutella

il

Eccolo.

Il bastimento e’ arrivato ed e’ carico di…

Grisbi alla Nutella.

In questo gioco del tutto involontario, vi siete divertite come me, voi ad indovinare, io nel pensare che questi biscottini fossero subito identificabili, e invece evidentemente no.

Questo semplice gioco mi ha fatto capire che anche ciò che può sembrare, non è: non e’ scontato che un dolcetto di forma tonda possa essere subito riconosciuto com un biscotto al cacao: tartufo, castagnola, tortino, dolcetto, questi alcuni dei nomi individuati l’altra sera con tutte voi, un gioco davvero carino, un indovinello, insomma.

Tornando al nostro palato, quando ho visto la fotografia che illustrava la ricetta, non ho saputo resistere: alla prima occasione utile li ho provati: e’ stato il ripieno di Nutella a “convincermi”, ammesso che Nutella debba “convincere”… Il fatto e’ che fino a quando il barattolo e’ chiuso e sigillato, nessuno in casa osa aprirlo: perché si Sa che non appena quella pellicola dorata viene rimossa, quel barattolo di bontà avrà vita breve!

Ringrazio per questa amabile scoperta in rete, il sito Status Mamma.

Sono semplici da fare.

Ecco la ricetta:

Ingredienti:

  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di cacao amaro
  • 85 g di burro freddo
  • Mezza bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • Nutella Q.b

Preparazione:

  1. Inserire tutti gli ingredienti in un mixer e lavorarli velocemente fino ad ottenere una palla al cacao. Con il Bimby sarà sufficiente lavorare l’impasto per 40 sec. A velocità 4.
  2. Lasciare riposare il panetto in una pellicola per circa mezz’ora in frigorifero
  3. Trascorso il tempo necessario, stendere la pasta fino a circa tre millimetri di spessore. Io ho utilizzato uno strato di carta forno sopra la pasta per stendere al meglio la pasta senza che si attaccasse al mattarello
  4. Con un taglia biscotti tondo medio-piccolo, ritagliare dischi di pasta in numero pari eporli man mano su una teglia rivestita di carta forno
  5. Accendere il forno in modalità statico a 180 gradi
  6. Con un cucchiaino colmo di Nutella, riempire il centro del disco di biscotto, ricoprirlo con un altro disco e premere sui bordi affinché aderiscano bene, chiedendo così il biscotto
  7. Cuocere in forno per circa 12-15 minuti
  8. Lasciarli raffreddare e spolverizzarli con cacao amaro.

Una bontà!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

14 commenti Aggiungi il tuo

  1. vagoneidiota ha detto:

    Nooo. Ma dovrebbero essere a contatto con il mio palato. Non in foto!
    Jill scott – cross my mind

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Eh si..ho pensato la stessa cosa quando ho visto la ricetta e la foto che la immortalava! Buon week-end

      Mi piace

  2. Rosa Andronaco ha detto:

    ╔•═•-⊰❉⊱•═•⊰❉⊱•═•⊰❉⊱ •═•╗
    ║ GOOD MORNING  !!! ║
    ╚•═•-⊰❉⊱•═•⊰❉⊱•═•⊰❉⊱ •═•╝

    Piace a 1 persona

  3. Laura ha detto:

    Sono ottimi, bravissima, un abbraccio e buon weekend!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao Laura, grazie, ..ma non sono io ad essere bravissima, e’ la ricetta che e’ facile, ed i grisbi sono irresistibili 🙂 un abbraccio anche a te!

      Mi piace

  4. Come resistere a tanta bontà?? impossibile!! Mi prendo la ricetta cara, è da fare assolutamente alla mia ciurma!!! Baci e buona settimana

    Piace a 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Volentieri, e fammi sapere come andra’!!! Un abbraccio

      Mi piace

  5. mammacarla ha detto:

    li ho fatti una volta sola,ma li voglio proprio rifare!

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao! Prova quest ricetta! Sono buonissimi..un abbraccio

      Mi piace

  6. newwhitebear ha detto:

    Le immagini sono invitanti e il cioccloato mi piace. Però la Nutella non trova ospitalità in casa mia. sarò uno dei pochi ma preferisco il cioccolato amaro, amarissimo, ultra amarissimo. Quello troppo dolce non fa per me.

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      CApisco perfettamente, io adoro il cacao olandese Van Houten, ad esempio…se puo’ in qualche modo convircerti, sappi che nell’impasto dei grisbi c’e’ proprio il cacao amaro, che poi ho utilizzato anche soprai biscotti, per cui alla fine il cacao amaro compensera’ la dolcezza della Nutella…. Bisogna provarli 🙂

      Mi piace

      1. newwhitebear ha detto:

        Se al posto della sdolcinata Nutella si mette un bell’impasto di ricotta e cacao extrafondente, forse mi convincerò dei tuoi grisbì.

        Mi piace

      2. La Cri' ha detto:

        Non si chiamerebbero piu Grisbi, ma dolcetti morbidi al cacao: ottima idea, comunque, si possono sempre provare!

        Mi piace

      3. newwhitebear ha detto:

        Vedi che ti ho fornito un’idea.

        Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.