Baci di amaretti al cocco e mascarpone

Anche oggi siamo pronti per una ricettina dolce estiva, fresca e senza cottura.

Tornando da una settimana di vacanza al mare, avevo proprio voglia di casa e, come si dice, “home sweet home” e’ la frase che mi piace ripetere dinanzi alla porta, ogniqualvolta rientri da una breve o lunga assenza.

Anche quando lascio posti incantevoli, che mi hanno riempito il cuore, e che rivedrei molto volentieri e molto presto, la sensazione di benessere che mi prende alla fine del viaggio davanti all’uscio di casa, le chiavi nella toppa, e il trolley sulla soglia e’ senpre la stessa: una sorta di “sospiro di sollievo” benaugurale per essere di nuovo tornati a casa, quasi già pronti per tante altre cose nuove. Una sorta di auspicio per tutto ciò che verra’. Un nuovo capodanno, diciamo, che ci riporta alle nostre abitudini, i nostri spazi, le nostre comodità.

E cosi domenica, primo giorno di effettivo relax casalingo, ho provato questi dolcetti fatti di amaretti e farciti con mascarpone e cocco. Velocissimi da preparare e senza cottura.

Ecco cosa serve:

  • 1 confezione di amaretti
  • 1 confezione di mascarpone da 250 g
  • 1 confezione di cocco grattuggiato
  • due tazzine di caffè lungo

Procedimento:

  1. Preparate il caffè lungo e versatelo  in una ciotola capiente, zuccheratelo e lasciatelo raffreddare
  2. Preparare un piatto e riponetevi gli amaretti e in un altro piatto a parte riponete il cocco già grattugiato
  3. Per prima cosa dovremo comporre dei “baci di dama”, farcendo con un cucchiaino di mascarpone un amaretto, e con un secondo “chiudere” la  farcitura di mascarpone; riponete nel piatto tutte le coppie che avrete così composto
  4. Fare rigirare ogni coppia di amaretti nel caffè e subito nel cocco cosicché tutta la superficie rimanga decorata con il cocco grattuggiato
  5. Una volta terminati gli ingredienti, lasciate raffreddare gli amaretti in frigorifero

Beh, facili son facili, golosi anche, quindi direi che non resta che provarli.

Crostata morbida al cioccolato e amaretti

La Crostata morbida é stata per me una rivelazione, nel senso che é una validissima alternativa alla torta classica, é bella da vedere, rimane morbida e potete farcirla come piu’ vi piace.

Partendo dalla ricetta per realizzare la  Base per crostata morbida al cacao ho preparato in una recente occasione di festa una crostata farcita con ganache al cioccolato e decorata con amaretti imbevuti nel caffè.

Il risultato é stato davvero molto apprezzato, nella sua semplicità potrete realizzarla in pochissimo tempo e fare davvero un’ottima figura con una torta un po’ diversa dalle solite.

Prepariamola insieme.

Ingredienti:

Base Crostata Morbida al Cacao

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 110 g di burro fuso
  • 50 ml di latte intero
  • 150 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 30 g di cacao amaro

Per la Ganache al Cioccolato fondente:

  • 500 ml di panna fresca
  • 400 g di cioccolato fondente

Preparazione:

  1. Realizziamo innanzitutto la base per ottenere la nostra crostata Morbida al cacao, seguite la ricetta che trovate al link indicato sopra “base crostata morbida al cacao”
  2. Una volta fredda, e sformata la crostata, trasferitela in un piatto da portata oppure su di un sotto torta
  3. Prepariamo ora la ganache al cioccolato. In un pentolino portate quasi a bollore la panna fresca.
  4. In una ciotola capiente mettete il cioccolato fondente tagliato a pezzetti piccoli oppure in pastiglie e versatevi sopra la panna calda, mescolando con una spatola affinché il cioccolato si sciolga completamente.
  5. Versate la ganache nell’incavo della crostata morbida così da avere la base di cioccolato.
  6. Prendiamo ora una ventina di amaretti, inzuppiamoli nel caffè velocemente e poi dispiniamoli a raggiera sulla crostata
  7. Riponiamo in frigorifero almeno una mezzora cosicché la ganache possa solidificare

La ganache al cioccolato si sposa perfettamente con la base di torta al cacao, mentre gli amaretti, aromatizzati al caffè rendono il cioccolato ancor più goloso.

Successo assicurato, provatela !

Amaretti con gocce di cioccolato e Amaretti con pistacchi

E ancora una volta ho due albumi inutilizzati e vorrei preparare un dolcetto..

Ce ne sono molti a base di chiare d’uovo e zucchero, tra i numerosi, però, oggi voglio proporvi gli Amaretti con gocce di cioccolato e gli Amaretti con i pistacchi.

Se necessario, come e’ capitato a me, potete dimezzare le dosi.

Ingredienti:

  • 250 g di mandorle macinate
  • 250 g di zucchero
  • 25 g di gocce di cioccolato
  • 25 g di pistacchi tritati
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 albumi
  1. Montate a neve ferma gli albumi
  2. In una ciotola lavorate le mandorle tritate con lo zucchero e la vanillina e amalgamate gli albumi montati.
  3. Dividete il composto in due parti uguali: in uno amalgamatevi le gocce di cioccolato, nell’altro i pistacchi tritati
  4. Ricoprite la placca con carta forno
  5. Con l’aiuto di un cucchiaino, prelevate una piccola quantità di impasto e adagiatela sulla placca del forno
  6. Coprite il tutto con un telo e lasciate riposare per 2 ore
  7. Accendete il forno a 200 gradi
  8. Trascorse le 2 ore, cuocete per circa 15 minuti
  9. Fateli raffreddare su una gratella
  10. Spolverate di zucchero a velo

Se non gradite il cioccolato o i pistacchi,  questi amaretti sono molto buoni anche con le scorzette di arancia candita.