Blowin’ in the Wind

il

Ed e’ in rare serate come queste, quando il vento fischia forte, scuote fronde di alberi, come fossero in balia delle onde, sposta oggetti, fa volare fogli di carta come aquiloni, riecheggia come un lamento insistente che non vuole sopirsi, che non posso fare a meno di intonare Blowing in the Wind di Bob Dylan.

Perché, in fondo, in quel rumore sordo che con violenza riecheggia oltre la finestra c’è quella stessa malinconia che serpeggia nella melodia di Dylan cerca di dirmi di ascoltare, in silenzio, perché, in fondo, la risposta sta volando nel vento.

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura ha detto:

    Bellissimo, ❤

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Grazie ❤️

      Mi piace

  2. Silvia ha detto:

    Buon fine settimana 🙂

    Mi piace

  3. DolceNera ha detto:

    Come potrei non essere d’accordo con te?
    un abbraccio forte e una serena giornata 🙂

    Liked by 1 persona

    1. La Cri' ha detto:

      Cara, ti ho pensata, infatti ..comunque e’ incredibile il vento che emozioni possa scatenare..b serata.

      Liked by 1 persona

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...