Vi aspetto su Instagram

Non sono svanita nel nulla.

Ci sono. Un po’ meno sul blog, un po di più su Instagram.

Per chi volesse, mi trovate anche lì, dove la velocità e l’immediatezza fanno si che ogni singolo momento venga catturato da uno scatto fugace, che sia al mattino mentre corro al lavoro, o durante il week-end, su IG troverete momento per momento l’avvicendarsi di quanto accade ad una mamma in corriera..

@secondastella72

Oppure, in calce alla pagina del blog, ritrovate gli ultimi scatti in ordine di tempo..e vi accorgerete che in realtà, dalla festa della donna in poi ne sono successe di cose..anche solo per immagini, potrete seguirmi li. IL mondo dei social e del web e’ davvero ormai veloce, troppo veloce per chi, come me, lo segue nei ritagli di tempo.

Il blog rimane pur sempre il mio diario, il primo amore, quello per la scrittura, ma i tempi che richiede sono molto più lunghi, e per questo a volte rimane in attesa di momenti meno concitati, utili per rimettere insieme le idee, le informazioni, la voglia di scrivere e raccontare.

Vi lascio, per ora, con una carrellata di scatti…ci vediamo su IG e con calma tra queste pagine.

 

8 marzo

Auguri.

Ieri, oggi, domani.

L’augurio alla donna che sei oggi,

fatta di ciò che hai vissuto ieri, di speranze e di sogni che riponi nel tuo domani.

Festeggia oggi ciò che sei riuscita a lasciarti alle spalle ieri, con il coraggio e la voglia di vivere che ti contraddistingue, sempre pensando ad un futuro migliore.

Auguri alla donna che sarai domani, i più sinceri, i più veri, perché non sai ancora cosa ti aspetta, ma in quel domani riponi il tuo più grande desiderio, la tua più importante aspettativa, il tuo sogno di essere e di sentirti, ogni giorno, una donna orgogliosa di se stessa, libera di essere fragile come un impalpabile fiore di Mimosa, e forte come le sue radici possenti, che si aggrappano con forza al terreno nel quale crescono.

Auguri alla donna di ieri, riguardi vecchie foto e ti chiedi dove sia finita. E guardi quei due occhi riflessi in uno specchio che a sua volta ti scruta, attentamente, per capire ogni segreto riposto nella tua anima di donna di ieri, che fragile, si è rifugiata nel coraggio del domani.

Auguri, donna.