Financiers

il

Preparatevi:oggi voliamo in Francia!

Chiudo gli occhi e .. sono già li!

Eh si, oggi parliamo di Financiers, ovvero dei dolcetti dalla forma simile a mini plumcake, ma molto più sottili composti da farina di mandorle e che possono essere decorati come più vi piace: io ho optato per fragole, lamponi e mandorle per un risultato meraviglioso.

Sono delicati e morbidi e si chiamano Financiers poiché ricorderebbero la forma stretta è allungata del “lingotto d’oro”. Se desiderate realizzarli con la loro forma classica, vi consiglio di procurarvi lo stampo adatto, io ho utilizzato uno di silicone, che, anche se non si dovrebbe, ho comunque imburrato e infarinato.

Vediamo come si preparano.

Ingredienti:

  • 100 g di zucchero a velo
  • 60 g di Farina 00
  • 40 g di Farina di mandorle
  • 120 g di albumi (circa 4 uova) a temperatura ambiente
  • 70 g di burro fuso e freddo
  • 3 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Semini di mezza bacca di vaniglia, oppure due cucchiaini di estratto di vaniglia in gel

Per la decorazione:

  • fragole
  • lamponi
  • mandorle a lamella
  • zucchero a velo
  • gelatina spray per frutta

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 200 gradi in modalità statico
  2. Imburrate ed infarinate uno stampo in silicone per Financiers
  3. In un pentolino, fate sciogliere lentamente il burro e lasciatelo raffreddare
  4. In una ciotola, setacciate farina 00, farina di mandorle, il lievito e lo zucchero a velo ,
  5. A parte, con le fruste elettriche o in una planetaria, montate a neve gli albumi
  6. Uniteli ora, un cucchiaio alla volta, alle polveri, amalgamando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria
  7. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungete il burro fuso e freddo,  il sale,  e la polpa di vaniglia.
  8. Versate l’impasto negli stampini: per questa operazione, potete utilizzare un cucchiaio, oppure, come ho fatto io, trasferire l’impasto In una Sac-a-poche e tagliarne l’estremità.
  9. Riempite completamente le cavità degli stampini
  10. Decorate i Financiers con fragole, lamponi o mandorle a lamelle
  11. Far cuocere i Financiers a 200 gradi per i primi 5 minuti; poi abbassare la temperatura a 180 gradi per circa 10-12 minuti.
  12. Controllate la cottura verificando con uno stecchino. Se asciutto, sono pronti
  13. Sformate i Financiers solo quando saranno freddo, altrimenti si romperanno

La morbidezza dei Financiers e’ indicata per gustarli con una tazza di the, sicuramente in buona compagnia.  Data la particolarità della sua forma che ricorda un lingotto d’oro, il Financier va cotto in piccoli stampi rettangolari, se non siete in possesso di quello adatto, andranno benissimo gli stampi per mini-plumcake anche quelli monouso.

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura ha detto:

    Sei bravissima e questi dolcetti sono deliziosi, bacioni cara, ❤

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Tesoro, come va? sei sempre puntuale, tu.. mica come me! grazie mille!

      Mi piace

      1. Laura ha detto:

        Tutto bene cara, stai tranquilla, ti mando un bacione, ❤

        Piace a 1 persona

      2. La Cri' ha detto:

        Ricambio di cuore! Buon week-end

        Mi piace

  2. piccolaquaglia ha detto:

    Devono essere buonissimi! Io li ho assaggiati solo fatti da altri, perchè mi manca lo stampo 😦

    Mi piace

    1. La Cri' ha detto:

      Ciao! Guarda, in mancanza, provali con gli stampini per mini-plumcake in cartoncino ad esempio, o per mini-cake, solo riempili a metà…io alla fine sono riuscita a trovarlo a circa 8 euro, l’ho utilizzato sia per le barrette ai cereali che per i financiers, e in questo caso, essendo meno profondi, li ho riempiti fino all’orlo. Un abbraccio! Grazie per il commento.

      Piace a 1 persona

      1. piccolaquaglia ha detto:

        Proverò a cercarlo!

        Mi piace

cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.